Crea sito

Cassa integrazione in deroga 2020: retribuzione e importo

L’indennità che spetta ai lavoratori in cassa integrazione in deroga 2020 è pari all’80% della retribuzione, comprensiva di eventuali ratei di mensilità aggiuntive, che il dipendente avrebbe percepito per le ore di lavoro non prestate tra le ore zero e il limite dell’orario contrattuale, comunque non oltre 40 ore settimanali.

L’importo della prestazione non può superare un limite massimo mensile stabilito di anno in anno dall’inps.

Il lavoratore in CIGD, può comunque svolgere prestazioni di lavoro accessorio, senza perdere l’indennità, purchè non superi il limite massimo annuale che in questo caso è pari a 3.000 euro annui.

Nel caso in cui, il lavoratore, presti attività retribuita senza darne specifica comunicazione all’INPS, tale comportamento fa decadere dal diritto.