Crea sito

Indennità per i lavoratori domestici

Ai lavoratori domestici che abbiano in essere, alla data del 23 febbraio 2020, uno o più contratti di lavoro per una durata complessiva superiore a 10 ore settimanali è riconosciuta, per i mesi di aprile e maggio 2020, un’indennità mensile pari a 500 euro, per ciascun mese. Tale indennità è riconosciuta a condizione che i lavoratori domestici non siano conviventi con il datore di lavoro.

L’indennità è erogata dall’inps in unica soluzione, previa domanda, presentata presso i patronati.

Lo studio Concorso comunica che è attivo sulle pratiche di assunzione e gestione del personale domestico.